Su di me

Nel golfo di Palermo tante vele al sole, vento leggero e altre due regate, per il secondo giorno del Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura Trofeo Diesse. La flotta rocord per un tricolore altomare, 70 barche, ha lasciato gli ormeggi intorno alle 9,30, con la partenza della prima prova in programma per le 11, slittata per qualche richiamo generale (partenza anticipata di gran parte dei concorrenti), e proseguita con parecchia azione tra le boe fino al rientro in porto intorno alle 16.
Nel Gruppo A rafforzata dopo 4 prove la leadership dello Swan 42 BeWild di Renzo Grottesi (CV Portocivitanova) con a bordo Sandro Montefusco. Secondo posto in rimonta per il Vismara 46 Duende Aeronautica Militare di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano) con Giancarlo Simeoli, e terzo per Ars Una, Mylius di Biscarini e Rocchi (Granlasco), con Roberto Spata alla tattica.